Woh Store: Qualcosa di unico

PREMESSA

Le presenti Condizioni Generali di Vendita online (di seguito “CGV”) disciplinano il Contratto di compravendita (di seguito, il “Contratto”) dei Prodotti (di seguito, il “Prodotto” o i “Prodotti”) offerti da Marcosopranzi.it di Sopranzi Marco con sede legale in C.da Castellara 4 C.F. e P.IVA 01578820431 iscritta al REA di MC al numero172662 (di seguito “woh.store”)– tramite il proprio Sito Web con commercio online www.woh.store (di seguito, il “Sito”) a chi ha effettuato un acquisto sul Sito www.woh.store (di seguito, l’”Acquirente”) e, qualora non coincidesse con l’Acquirente, chi è Destinatario di un acquisto online fatto dall’Acquirente (di seguito, il “Destinatario dell’Ordine”). Le presenti CGV si intendono riferibili solo ed esclusivamente ai Clienti qualificabili come “Consumatori” ai sensi dell’art. 3, co. 1, lett. a), del D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206, ossia “le persone fisiche che agiscono per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta“, nonché maggiorenni.

Tutte le informazioni contenute nel Sito sono in lingua italiana. All’atto di finalizzazione di un acquisto sul Sito di Prodotti da parte dell’Acquirente (di seguito, “Ordine”), all’Acquirente stesso verrà chiesto di confermare l’avvenuta lettura delle CGV comprensive dell’informativa sul diritto di recesso e del Trattamento dei dati personali. Con tale conferma l’Acquirente accetta totalmente e in modo incondizionato le CGV oltre che le Condizioni Generali d’Uso del Sito. L’Acquirente dichiara di avere la capacità giuridica di impegnarsi secondo quanto previsto nelle presenti CGV.

INFORMAZIONI SUL VENDITORE

Marcosopranzi.it di Sopranzi Marco con sede in C.da Castellara 4 , 62012 Civitanova Marche (MC) , con legale rappresentante Marco Sopranzi e partita iva – cf 01578820431

Servizio Clienti
Telefono: 3398869772 (09-13 15-19)
email: info@woh.store

Per eventuali necessità informative legate all’Ordine o qualsiasi comunicazione relativa ivi compresi i reclami, l’Acquirente, può contattare il Venditore esclusivamente attraverso i riferimenti indicati sopra.

L’attività di woh.store è svolta per mezzo di Prodotti posti in vendita nel proprio sito ma realizzati da altri; Woh.store non possiede materialmente nel proprio magazzino i Prodotti ma, la sua attività fornisce all’Acquirente finale l’opportunità di acquisto online di Prodotti artigianali di alto prestigio e qualità.

1) DEFINIZIONI

1.1 “Venditore”: il soggetto indicato in epigrafe ovvero il soggetto prestatore dei servizi di vendita.

1.2 “Acquirente”: il soggetto persona fisica che compie l’acquisto.

1.3 “Produttore”: il soggetto produttore del bene presentato nel sito.

1.4 “Consumatore”: qualsiasi persona fisica che effettui un Ordine per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta.
1.5 “Professionista”: qualsiasi persona fisica o giuridica che effettui un Ordine nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale.

1.6 “Contratto”: ogni accordo tra Venditore e Acquirente circa l’acquisto da parte di quest’ultimo di uno o più Prodotti, concluso nell’ambito di un sistema di vendita a distanza tramite strumenti telematici.

1.7 Giorno lavorativo”: qualsiasi giorno della settimana, ad eccezione del sabato, della domenica e dei giorni festivi ai sensi della legge italiana;


1.8 “Ordine”: ogni proposta riguardante l’acquisto di uno o più Prodotti, formulata dall’Acquirente nei confronti del Venditore.

1.9 “Sigillo di sicurezza”: dispositivo rimovibile applicato sul Prodotto.

2) OGGETTO DEL CONTRATTO

2.1 Con il presente Contratto, rispettivamente, il Venditore vende e l’Acquirente acquista a distanza tramite strumenti telematici i beni mobili materiali indicati e offerti in vendita sul sito.

3) MODALITA’ DI STIPULAZIONE DEL CONTRATTO

3.1 Il Contratto tra il Venditore e l’Acquirente si conclude esclusivamente attraverso la rete Internet mediante l’accesso dell’Acquirente all’indirizzo www.woh.store , ove, seguendo le procedure indicate, l’Acquirente arriverà a formalizzare la proposta di acquisto dei beni.

4) CONCLUSIONE ED EFFICACIA DEL CONTRATTO

4.1 Prima di procedere all’Ordine dei Prodotti sarà necessario completare le procedure di registrazione, per le quali l’utente si obbliga a seguire le indicazioni presenti sul sito e a fornire i propri dati personali in maniera corretta e veritiera.

La conferma esonererà in ogni caso il Venditore da ogni responsabilità circa i dati forniti dall’Acquirente. L’Acquirente si obbliga a informare tempestivamente il Venditore di qualsiasi variazione dei propri dati in ogni tempo comunicati.

Qualora poi l’Acquirente comunichi dati non esatti o incompleti ovvero anche nel caso in cui vi sia contestazione da parte dei soggetti interessati circa i pagamenti effettuati, il Venditore avrà facoltà di non attivare ovvero di sospendere il servizio fino a sanatoria delle relative mancanze.

In occasione della prima richiesta di attivazione di un profilo da parte dell’Acquirente, il Venditore attribuirà allo stesso nome utente ed una password. Quest’ultimo riconosce che tali identificativi costituiscono il sistema di validazione degli accessi dell’utente ai Servizi ed il solo sistema idoneo ad identificare l’Acquirente che gli atti compiuti mediante tale accesso saranno a lui attribuiti e avranno efficacia vincolante nei suoi confronti.

L’Acquirente si obbliga a mantenerne la segretezza dei suoi dati d’accesso e a custodirli con la dovuta cura e diligenza e a non cederli anche temporaneamente a terzi.

4.2 Al termine della registrazione, l’Acquirente dovrà scegliere i Prodotti che intende acquistare inserendoli nell’apposito “carrello”. Il Contratto di acquisto si conclude mediante l’esatta procedura di compilazione telematica con i Prodotti scelti e il consenso all’acquisto manifestato tramite l’adesione inviata on line e il successivo invio del form/ modulo stesso, mediante la relativa opzione “Concludi Ordine”, sempre previa visualizzazione di una pagina web di riepilogo dell’Ordine, stampabile, nella quale sono riportate tutte le principali condizioni di vendita, tra le quali gli estremi dell’Acquirente e dell’ordinazione, il prezzo del bene acquistato, e gli eventuali ulteriori oneri accessori, le modalità e i termini di pagamento, l’indirizzo ove il bene verrà consegnato, i tempi della consegna, il riepilogo in forma sintetica delle clausole di cui agli artt. 1341 e 1342 cod. civ. e art. 34 Cod. Consumo, l’esistenza del diritto di recesso ed alla Privacy Policy.

4.3 L’invio del modulo d’Ordine costituisce un impegno irrevocabile dell’Acquirente che può essere rimesso in questione soltanto nei casi previsti dal presente Contratto di “diritto di recesso”.

4.4 Nel momento in cui il Venditore riceve l’Ordine dall’Acquirente, provvede all’invio all’indirizzo email comunicato durante la procedura di acquisto, di una comunicazione di conferma (“conferma d’Ordine”) ovvero alla visualizzazione di una pagina web di conferma e riepilogo dell’Ordine, stampabile, nella quale siano riportati anche i dati richiamati nel punto 4.1.

4.5 L’Acquirente si impegna a verificare la correttezza dei dati contenuti nella conferma d’Ordine ed a comunicare al Venditore, entro 24 ore dalla ricezione della stessa, eventuali correzioni. Possibili aggravi di spesa determinati da errori relativi a dati errati non segnalati tempestivamente saranno a carico dell’Acquirente.

4.6 Il Venditore si riserva la facoltà di accettare o meno l’Ordine e potrà non dare corso agli ordini di acquisto che risultassero incompleti o non corretti o in caso di indisponibilità dei Prodotti. Il Venditore comunicherà l’eventuale impossibilità di accettare gli ordini ricevuti entro due giorni lavorativi decorrenti dal giorno lavorativo successivo a quello in cui l’Acquirente ha trasmesso l’Ordine e provvederà, entro sette giorni lavorativi, al rimborso delle somme eventualmente corrisposte dall’Acquirente per il pagamento dell’Ordine.

4.7 In caso di mancata ricezione del pagamento da parte del Venditore per qualsiasi motivo, quest’ultimo si riserva la facoltà di annullare l’Ordine, previa comunicazione e-mail all’Acquirente.

4.8 Il numero d’Ordine generato dal sistema e comunicato dal Venditore dovrà essere utilizzato dall’Acquirente in ogni successiva comunicazione.

4.9 Nell’apposita sezione personale del sito denominata “Il mio account”, l’Acquirente può visualizzare gli ordini aperti, spediti di recente e/o conclusi, così come può gestire e salvare i dati personali e l’abbonamento alla newsletter. 

5) MODALITA’ DI PAGAMENTO E RIMBORSO

5.1 Ogni pagamento da parte dell’Acquirente potrà avvenire unicamente per mezzo delle carte di credito indicate sul sito, con bonifico bancario o con Paypal. Eventuali spese di natura bancaria sono ad esclusivo carico dell’Acquirente, anche in situazioni di rimborso.

5.2 Finalizzando un Ordine, l’Acquirente garantisce al Venditore di essere in possesso delle necessarie autorizzazioni all’utilizzo del metodo di pagamento selezionato in fase d’Ordine. Con l’obiettivo di garantire la massima sicurezza e correttezza in merito alle transazioni effettuate, il Venditore si riserva il diritto di chiedere all’Acquirente copia della sua carta d’identità a fronte di ogni pagamento effettuato. Ad ogni modo, il Venditore si riserva il diritto, ad esclusiva propria discrezione, di annullare la preparazione di un Ordine o la relativa spedizione nei casi di mancato o parziale pagamento e tentata frode, anche con riferimento ad ordini precedenti.

5.3 Per i pagamenti effettuati a mezzo carta di credito e bonifico, l’indisponibilità di un Prodotto che venga rilevata dopo la registrazione dell’Ordine e la prenotazione del montante sulla carta vincola il Venditore ad intraprendere tutte le misure necessarie con l’operatore dei pagamenti al fine di stornare la transazione relativa alla merce non disponibile.

5.4 In caso di pagamento mediante bonifico bancario anticipato, l’Acquirente riceverà conferma delle coordinate bancarie su cui effettuare il bonifico per posta elettronica unitamente alla ricevuta d’acquisto. E’opportuno verificare la completezza e la correttezza dei riferimenti e degli elementi essenziali del bonifico bancario. Dati mancanti o l’assenza di riferimenti necessari potranno provocare ritardi nell’evasione degli ordinativi e nella successiva consegna dei Prodotti.

5.5 In caso di acquisto mediante modalità di pagamento Paypal, a conclusione della procedura di compilazione dell’Ordine di Acquisto, l’Acquirente verrà automaticamente indirizzato alla pagina login di Paypal. In questo modo l’importo relativo all’Ordine verrà addebitato sul conto Paypal indicato. In caso di successivo annullamento dell’Ordine, come in caso di esercizio del diritto di recesso, l’importo rimborsato sarà addebitato sul medesimo conto Paypal. In nessun caso il Venditore potrà essere ritenuto responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardi nel mancato svincolo dell’importo impegnato da parte di Paypal.

5.6 Ogni eventuale rimborso all’Acquirente verrà accreditato mediante una delle modalità proposte dal Venditore e scelta dall’Acquirente, in modo tempestivo (e comunque entro trenta giorni decorrenti dalla comunicazione della modalità prescelta) e, in caso di esercizio del diritto di recesso, così come disciplinato dall’Art.12, al massimo entro 30 giorni dalla data in cui il Venditore è venuto a conoscenza del recesso stesso.

5.7 Tutte le comunicazioni relative ai pagamenti e i dati comunicati dall’Acquirente nel momento in cui essi vengono effettuati, avvengono su apposite linee protette e con tutte le garanzie assicurate dall’utilizzo dei protocolli di sicurezza previsti dai circuiti di pagamento.

5.8 Contemporaneamente alla conferma d’Ordine, l’importo in oggetto sarà addebitato all’Acquirente.

6) PREZZI

6.1 Tutti i prezzi di vendita dei Prodotti esposti e indicati all’interno del sito, sono espressi in euro, comprensivi di IVA e costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c.

6.2 I costi di spedizione dei Prodotti acquistati e gli eventuali oneri accessori pur se non ricompresi nel prezzo di acquisto sono specificati nel corso della procedura d’acquisto prima dell’inoltro dell’Ordine e altresì contenuti nella pagina di riepilogo dell’Ordine effettuato.

6.3 I prezzi indicati in corrispondenza di ciascuno dei beni offerti al pubblico hanno validità fino alla data in cui risultano evidenziati nel sito.

6.4 I prezzi pubblicati possono variare ed il Venditore si riserva il diritto di effettuare modifiche senza preavviso.

6.5 Ai Prodotti si applica il prezzo evidenziato nel sito al momento dell’invio del modulo d’Ordine, senza alcuna considerazione di precedenti offerte o eventuali variazioni di prezzo intervenute successivamente.

6.6 Nel caso in cui un prezzo sia stato pubblicato erroneamente, il Venditore si riserva di non confermare l’Ordine ricevuto, rinunciando alla vendita.

7) PRODOTTI, DISPONIBILITA’, CARATTERISTICHE E PERSONALIZZAZIONI

7.1 L’Acquirente ha facoltà di individuare ed acquistare uno o più Prodotti tra quelli disponibili per la vendita. Dalla conclusione dell’atto dell’Ordine, il Venditore non effettuerà variazioni ai prezzi e alle quantità dei Prodotti acquistati dall’Acquirente. L’Acquirente può prendere visione sul Sito, già prima di acquistare sul medesimo, delle informazioni inerenti l’art. 49 D.Lgs. n. 206 del 09/2005 – Codice del Consumo, di cui, a titolo esemplificativo senza pretese di esaustività: il prezzo (incluso di tasse), le informazioni basilari dei Prodotti e gli altri dati come previsti dalla legge italiana.

7.2 I Prodotti sono conformi alle leggi in vigore al momento dell’Ordine e applicabili in Italia. Ad ogni modo, il Venditore, in caso di non conformità dei Prodotti rispetto alla legge applicabile, non potrà essere ritenuto responsabile. L’Acquirente ha l’obbligo di verificare con le autorità locali le modalità di utilizzo dei Prodotti che vuole ordinare.

7.3 La disponibilità dei Prodotti si riferisce a quella presente nel momento in cui l’Acquirente consulta le scede del Prodotto stesso; essa deve, comunque, essere considerata puramente indicativa in quanto, per effetto della contemporanea presenza sul sito di più utenti ovvero per altri motivi, i Prodotti potrebbero risultare non più disponibili prima dell’invio della conferma dell’Ordine via mail. Qualora a causa di anomalie sistemiche od organizzative si verifichi un errore di disponibilità totale o parziale dei Prodotti acquistati, l’Acquirente verrà immediatamente informato via email (all’indirizzo associato al suo profilo) o telefonicamente, relativamente alla cancellazione totale o parziale dell’Ordine. Nel caso in cui l’Ordine venga cancellato interamente, l’Acquirente riceverà un rimborso pari al valore totale dell’Ordine effettuato.

7.4 Anche in seguito della ricezione dell’email di conferma dell’Ordine da parte dell’Acquirente, potrebbero verificarsi casi di indisponibilità parziale o totale della merce. In questa eventualità l’Acquirente verrà tempestivamente informato e potrà decidere se accettare la consegna dei soli Prodotti disponibili, sostituire il Prodotto non disponibile con altro presente sul sito ovvero richiedere l’annullamento dell’Ordine comunicandolo al servizio clienti via mail o con gli altri mezzi previsti.

7.5 Tutti i Prodotti in vendita sul sito sono frutto di una lavorazione artigianale e, per tale motivo, non essendo Prodotti industriali, possono presentare piccole imperfezioni, variazioni cromatiche o lievi differenze tra un esemplare e l’altro dello stesso tipo nonché rispetto al Prodotto rappresentato fotograficamente nel sito stesso per la vendita; ciò non influisce sul loro impiego né in alcun modo può pregiudicarne il pregio, al contrario accresciuto dalla unicità di ogni singolo oggetto; eventuali difformità, dunque, non sono da considerarsi difetti bensì peculiarità e caratteristiche dei Prodotti stessi. Le immagini e le fotografie presenti sul sito, pur rappresentando i Prodotti nel modo più rispondente possibile, hanno il solo scopo di fornirne una visione orientativa. I colori, le lavorazioni dei materiali devono essere considerati come indicazioni generali e approssimative e non vincolanti rispetto al/ai Prodotto/i consegnato/i quindi non costituiscono per alcun motivo indice di mancata conformità.

7.6 Le informazioni tecniche inserite nel sito e altre caratteristiche come dimensioni e colori sono quelle fornite dei produttori delle merci. Il Venditore si riserva, pertanto, il diritto di modificare le informazioni tecniche dei Prodotti per adeguarle a quelle fornite dal Produttore, senza la necessità di autorizzazione né di fornire alcun preavviso, a condizione che, nel caso in cui l’Acquirente sia stato indotto in errore dalle informazioni di cui sopra, possa esercitare il diritto di recesso.

7.7 Le personalizzazioni disponibili per alcuni dei Prodotti in vendita sul sito (ad esempio con iscrizioni, disegni, incisioni, timbri, stampe, ricami o intagli) oltre a prevedere un prezzo aggiuntivo specificato appositamente, possono comportare un aggravio delle tempistiche di consegna previste ed escludono il diritto di recesso a norma dell’art. 59 lett. C del Codice del Consumo.

8) SPEDIZIONE DEI PRODOTTI

8.1 La presente versione delle CGV si riferisce solo ed esclusivamente alle vendite effettuate ad Acquirenti aventi il proprio domicilio o la propria residenza in Italia. La zona geografica di consegna corrisponde alla zona geografica di copertura dell’offerta.

8.2 Le spedizioni avverranno a cura del Venditore e saranno effettuato dal Lunedì al Venerdì, durante i soli giorni lavorativi, ad esclusione, dunque, dei giorni festivi italiani. Gli ordini ricevuti dal Lunedì al Venerdì, esclusi i giorni festivi italiani, verranno evasi il giorno stesso o il giorno lavorativo seguente. Gli ordini invece, ricevuti il Sabato o la Domenica, verranno evasi il Lunedì o il Martedì successivi.

8.3 La consegna, se non specificato come da condizione accessoria, si intende al piano stradale. Il Venditore si riserva di comunicare al vettore, ove questi ne faccia richiesta, il recapito telefonico fornito dall’Acquirente per facilitarne il ritraccio. Consegne a CAP di difficile raggiungimento (a titolo di esempio: Isole minori, Venezia, Livigno e Campione) comportano delle variazioni nelle tariffe di trasporto indicate. In caso di acquisto di Prodotti appartenenti a categorie merceologiche distinte attraverso un solo ordinativo, i Prodotti potrebbero essere consegnati in tempi diversi senza oneri ulteriori a carico dell’Acquirente.

8.4 Il Venditore si impegna a spedire i Prodotti all’indirizzo comunicato dal Cliente nell’Ordine d’acquisto, per tramite del vettore incaricato al trasporto degli stessi e selezionato discrezionalmente dal Venditore. Non sono ritenuti indirizzi validi ai fini della consegna le Caselle Postali. Il Venditore non potrà essere ritenuto responsabile per errori nella consegna dovuti a inesattezze o incompletezze nella compilazione dell’Ordine d’acquisto da parte dell’Acquirente né per i danni eventualmente occorsi ai Prodotti successivamente alla consegna al vettore incaricato del trasporto degli stessi.

8.5 Le consegne saranno perfezionate entro 5 giorni lavorativi dalla data di spedizione, ad esclusione dei sabati, delle domeniche e delle festività in genere. I termini di consegna suddetti sono da considerarsi puramente indicativi e non perentori. Il Venditore non sarà in alcun modo responsabile per eventuali ritardi di consegna dovuti a cause ad esso non imputabili. In particolare egli non sarà ritenuto responsabile della mancata o ritardata consegna nei casi in cui: a) Nonostante abbia provveduto al regolare e tempestivo acquisto dei Prodotti dal Produttore a copertura dell’Ordine ricevuto, esso non sia stato rifornito nei termini e modi pattuiti con il Produttore; b) non sia in grado di supplire alla mancata disponibilità dei Prodotti per circostanze non soggette al suo controllo; c) abbia tempestivamente comunicato al Cliente tale indisponibilità dei Prodotti.

8.6 In ogni caso, ove l’Acquirente sia un Consumatore e l’indisponibilità dei Prodotti, dovuta ad una delle circostanze sopra indicate non consenta di procedere alla consegna del Prodotto entro 30 giorni dall’inoltro dell’Ordine da parte del Consumatore medesimo, il Venditore provvederà a rimborsare il Consumatore.

8.7 Il Venditore non sarà responsabile della mancata o ritardata consegna dovuta a cause di forza maggiore e/o caso fortuito, quali – a titolo non esaustivo scioperi, provvedimenti della Pubblica Autorità, razionamenti o penuria di energia o materie prime, disservizi internet, difficoltà di trasporto, incendi, alluvioni, allagamenti, non dipendenti dal Venditore e di cui il medesimo provvederà a dare comunicazione tempestivamente all’Acquirente.

8.8 I documenti fiscali inerenti l’Ordine (ad es. la fattura, se richiesta) vengono inviati per email all’Acquirente all’indirizzo elettronico specificato durante l’Ordine. Per l’emissione del documento faranno fede le informazioni fornite dall’Acquirente durante la procedura di acquisto.

8.9 Al momento della consegna è richiesta la presenza dell’Acquirente o di un suo incaricato che attesti l’integrità dei Prodotti e la loro conformità a quanto ordinato. In questo senso, la firma, anche digitalizzata, sarà prova effettiva dell’accettazione della consegna dei Prodotti e non potrà essere contestata. Non è, infatti, possibile sollevare alcuna contestazione relativa alla spedizione stessa nel caso in cui il pacco risulti essere stato consegnato.

8.10 Qualora si constatino delle anomalie, l’Acquirente deve rifiutare la consegna dei Prodotti o mettere per iscritto le proprie riserve, dettagliate (ad esempio ammanchi, rotture, bagnamento, etc) e datate. Tali riserve dovranno essere confermate al Venditore a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno nei tre (3) giorni lavorativi successivi alla consegna dei Prodotti. Diversamente, una volta intervenuta l’accettazione della consegna, l’Acquirente deve, ad ogni modo, in qualunque situazione in cui l’Ordine non sia stato consegnato in condizioni ottimali, vale a dire i Prodotti acquistati ricevuti nelle quantità corrette e senza alcuna problematica di conformità o danneggiamento, contattare il Servizio Clienti, nei tempi e nelle modalità descritte nelle presenti CGV. Il Servizio Clienti farà quanto meglio possibile per risolvere le problematiche verificatesi, nei limiti di quanto già indicato in queste CGV, e illustrando all’Acquirente le modalità a procedere e, laddove possibile, alternative di scelta a procedere.

8.11 In caso di mancata consegna per assenza dell’Acquirente all’indirizzo del medesimo, il vettore lascerà un avviso scritto per certificare il tentativo di consegna. I Prodotti acquistati resteranno in giacenza presso il vettore per un periodo di due giorni lavorativi. Trascorso tale periodo i Prodotti saranno restituiti al Venditore; quest’ultimo informerà l’Acquirente della mancata consegna e del ritorno del Prodotto. Decorsi venti giorni lavorativi dalla data in cui il Prodotto è stato riconsegnato al Venditore, il Contratto di acquisto si riterrà risolto e l’Ordine di acquisto annullato ai sensi dell’art 1456 c.c. senza obbligo in capo al Venditore di restituzione della somma versata, trattandosi di prodotti artigianali.

 9) LIMITAZIONE DI RESPONSABILITA’

9.1 Il Venditore non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a caso fortuito e/o causa di forza maggiore, nel caso non riesca a dare esecuzione all’Ordine nei tempi previsti dal Contratto.

9.2 Il Venditore non potrà ritenersi responsabile verso l’Acquirente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete internet al di fuori del controllo proprio o di suoi sub-fornitori.

9.3 Il Venditore non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dall’Acquirente a seguito della mancata esecuzione del Contratto per cause a lui non imputabili, avendo l’Acquirente diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e degli eventuali oneri accessori sostenuti.

9.4 Il Venditore non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento e/o illecito che possa essere fatto da parte di terzi di carte di credito e altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento dei Prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento e in base alla ordinaria diligenza.

9.5 In nessun caso l’Acquirente potrà essere ritenuto responsabile per ritardi o disguidi nel pagamento qualora dimostri di aver eseguito il pagamento stesso nei tempi e modi indicati dal Venditore.

9.6 Il Venditore non assume alcuna responsabilità in merito ai problemi causati all’Acquirente dall’utilizzo del sito e delle tecnologie impiegate in quanto non dipendenti da propria volontà.

10) RESPONSABILITA’ DA DIFETTO, PROVA DEL DANNO E DANNO RISARCIBILI: GLI OBBLIGHI DEL VENDITORE

10.1 Ai sensi degli artt. 114 e ss. del Codice del Consumo, il Venditore è responsabile del danno cagionato da difetti del bene venduto qualora ometta di comunicare al danneggiato, entro il termine di tre mesi dalla richiesta, l’identità e il domicilio del Produttore.

10.2 La suddetta richiesta, da parte del danneggiato, deve essere fatta per iscritto e deve indicare il Prodotto che ha cagionato il danno e la data dell’acquisto; deve inoltre contenere l’offerta in visione del Prodotto, se ancora esistente.

10.3 Il Venditore non potrà essere ritenuto responsabile delle conseguenze derivate da un Prodotto difettoso se il difetto è dovuto alla conformità del Prodotto, a una norma giuridica imperativa o a un provvedimento vincolante, ovvero se lo stato delle conoscenze scientifiche e tecniche, al momento in cui il produttore ha messo in circolazione il Prodotto, non permetteva ancora di considerare il Prodotto come difettoso.

10.4 Nessun risarcimento sarà dovuto qualora il danneggiato sia stato consapevole del difetto del Prodotto e del pericolo che ne derivava e nondimeno vi si sia volontariamente esposto.

10.5 In ogni caso il danneggiato dovrà provare il difetto, il danno, e la connessione causale tra difetto e danno.

10.6 Il danneggiato potrà chiedere il risarcimento dei danni cagionati dalla morte o da lesioni personali ovvero dalla distruzione o dal deterioramento di una cosa diversa dal Prodotto difettoso, purché di tipo normalmente destinato all’uso o Consumo privato e così principalmente utilizzata dal danneggiato.

10.7 Il danno a cose di cui all’art. 123 del Codice del Consumo sarà, tuttavia, risarcibile solo nella misura che ecceda la somma di euro trecentottantasette (euro 387).

11) GARANZIE E MODALITA’ DI ASSISTENZA

11.1 Agli acquisti effettuati dai Consumatori si applicano le norme di legge in materia di garanzia, ivi incluse, se applicabili, le norme previste dal Codice del Consumo in materia di garanzia nei confronti dei Consumatori. Pertanto, tutti i Prodotti presentati sul sito www.woh.store beneficiano della garanzia legale di 24 mesi per difetti di conformità non riscontrabili al momento dell’acquisto, ai sensi della vigente normativa. Per potere usufruire della garanzia è necessario esibire i documenti di acquisto.

11.2 Poiché i Prodotti vengono descritti, pubblicizzati e commercializzati esclusivamente secondo le indicazioni del Produttore, il Venditore non è responsabile per la mancata corrispondenza tra il Prodotto ordinato e la descrizione del Prodotto presente sul sito, nel caso in cui la mancata corrispondenza derivi da errori della descrizione imputabili al Produttore.

11.3 In caso di ricezione di Prodotti non conformi agli ordini o difettosi, l’Acquirente dovrà comunicarlo, come previsto dall’art. 132 del Codice del Consumo, al Venditore entro il termine di 2 mesi dalla scoperta del difetto di conformità, mediante mail a info@woh.store specificando se desidera la sostituzione del Prodotto o se desidera il rimborso del prezzo. Il Venditore provvederà a contattare il corriere che, compatibilmente con la sua disponibilità ritirerà la merce con spese di spedizione a suo carico. Oltre tale termine il Prodotto si considera accettato, salvo quanto previsto per l’ipotesi di vizi/difetti di conformità occulti.

11.4 Il Venditore risponde per ogni eventuale difetto di conformità che, già esistente al momento della consegna secondo quanto specificato al successivo punto 11.7, si manifesti entro il termine di due anni dalla consegna del bene, a condizione che l’Acquirente provveda a denunciare il difetto di conformità entro due mesi dalla scoperta del medesimo.

11.5 Ai fini del presente Contratto si presume che i beni di Consumo siano conformi al Contratto se, ove pertinenti, coesistono le seguenti circostanze:

a) sono idonei all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo

b) sono conformi alla descrizione fatta dal Venditore e possiedono le qualità del bene che il Venditore ha presentato al consumatore come campione o modello

c) presentano la qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, che il consumatore può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del bene e, se del caso, delle dichiarazioni pubbliche sulle caratteristiche specifiche dei beni fatte al riguardo dal Venditore, dal produttore, in particolare nella pubblicità o sull’etichettatura

d) sono altresì idonei all’uso particolare voluto dal Consumatore e che sia stato da questi portato a conoscenza del Venditore al momento della conclusione del Contratto e che il Venditore abbia accettato anche per fatti concludenti.

Il Venditore si riserva la facoltà di verificare la non conformità contestata ed in caso di conferma provvederà alla sostituzione o al rimborso in conformità agli Artt. 130 e sgg del Codice del Consumo e nelle modalità di cui ai punti successivi.

Nel caso in cui invece, dopo aver esaminato i Prodotti restituiti, il Venditore ritenga ragionevolmente che essi non possano essere considerati difettosi, danneggiati o non conformi alla descrizione sul Sito, l’Acquirente non avrà diritto al rimborso e i Prodotti gli verranno restituiti a sue spese.

11.6 L’Acquirente decade da ogni diritto qualora non denunci al Venditore il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui il difetto è stato scoperto. La denuncia non è necessaria se il Venditore ha riconosciuto l’esistenza del difetto o lo ha occultato.

11.7 In ogni caso, salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro sei mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del bene o con la natura del difetto di conformità.

11.8 In caso di difetto di conformità, l’Acquirente potrà chiedere, alternativamente e senza spese, alle condizioni di seguito indicate, la riparazione o la sostituzione del bene acquistato, una riduzione del prezzo di acquisto o la risoluzione del presente Contratto, a meno che la richiesta non risulti oggettivamente impossibile da soddisfare ovvero risulti per il Venditore e/o per il Produttore eccessivamente onerosa ai sensi dell’art.130, comma 4, del Codice del Consumo.

11.9 La richiesta dovrà essere fatta pervenire in forma scritta, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite posta elettronica certificata, al Venditore, il quale indicherà la propria disponibilità a dar corso alla richiesta, ovvero le ragioni che gli impediscono di farlo, entro sette giorni lavorativi dal ricevimento. Nella stessa comunicazione, ove il Venditore abbia accettato la richiesta dell’Acquirente, dovrà indicare le modalità di spedizione o restituzione del bene nonché il termine previsto per la restituzione o la sostituzione del bene difettoso. Nel caso in cui venga chiesta la riparazione del bene, il Venditore provvederà altresì ad indicare i recapiti del Produttore.

11.10 Qualora la riparazione e/o la sostituzione siano impossibili o eccessivamente onerose, o il Venditore/Produttore non abbia provveduto alla riparazione o alla sostituzione del bene entro il termine di cui al punto precedente o, infine, la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuata abbiano arrecato notevoli inconvenienti all’Acquirente, questi potrà chiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del Contratto. L’Acquirente dovrà in tal caso far pervenire la propria richiesta al Venditore, il quale indicherà la propria disponibilità a dar corso alla stessa, ovvero le ragioni che gli impediscono di farlo, entro sette giorni lavorativi dal ricevimento.

11.11 Nella stessa comunicazione, ove il Venditore abbia accettato la richiesta dell’Acquirente, dovrà indicare la riduzione del prezzo proposta ovvero le modalità di restituzione del bene difettoso. Sarà in tali casi onere dell’Acquirente indicare le modalità per il riaccredito delle somme precedentemente pagate al Venditore.

11.12 Resta espressamente inteso che i precedenti punti non troveranno applicazione in caso di difetti riscontrati in Prodotti acquistati da Professionisti, rispetto ai quali il Venditore, fatti salvi i limiti inderogabili di legge, non rilascia alcuna garanzia.

11.13 Si precisa che, poiché il Venditore non ha la disponibilità dei Prodotti venduti, egli, fermi restando gli obblighi e le responsabilità imperativamente posti a suo carico dalla legge, svolgerà esclusivamente un ruolo di tramite tra l’Acquirente e il Produttore del bene, a cui carico restano in via definitiva tutti gli obblighi di garanzia e le responsabilità per vizi e/o difetti di conformità dei beni venduti. Pertanto, una volta esperita la procedura di segnalazione sopra descritta e ricevuti i recapiti del Produttore, l’Acquirente ha facoltà di rivolgersi direttamente a quest’ultimo per far valere i propri diritti, assumendo a proprio carico solo l’onere di dare tempestiva comunicazione al Venditore della propria scelta.

11.14 Per avere informazioni sui servizi di assistenza post-vendita l’Acquirente potrà rivolgersi al servizio Customer care scrivendo a info@woh.store

ART.12 – RECESSO

12.1 Ai sensi dell’articolo 52 del Codice del Consumo l’Acquirente può, entro il termine di quattordici (14) giorni dall’acquisizione del possesso fisico del pacco contenente la merce ordinata o, nel caso di acquisto di beni multipli ordinati dall’Acquirente in un solo Ordine e consegnati separatamente, dall’acquisizione del possesso fisico dell’ultimo bene acquistato, recedere dal Contratto di acquisto senza penalità e senza doverne specificare alcun motivo. Fa piena prova della ricezione la data riportata sul documento di consegna.

12.2 Così come previsto dal Decreto Legislativo 6/9/2005 n. 206 e dall’art.55 del Codice del Consumo il diritto di recesso non si applica ai beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati. Restano salve, in ogni caso, le disposizioni sopra previste in caso di difetti di conformità o danni relativi ai Prodotti.

12.3 L’Acquirente è tenuto a restituire il Prodotto entro il termine di quattordici (14) giorni dalla comunicazione di recesso. Ai fini della scadenza del termine, il Prodotto si intende restituito nel momento in cui viene consegnato all’ufficio postale e/o corriere accettante;

12.4 L’integrità del Prodotto da restituire è condizione essenziale per l’esercizio del diritto di recesso. L’Acquirente dovrà spedire il Prodotto adeguatamente confezionato ed imballato con cura nella confezione originale, nel medesimo imballo, contenente la totalità dei componenti e degli accessori nonché con il sigillo di sicurezza ancora applicato all’oggetto.

12.5 Il Venditore non accetta resi danneggiati, con Prodotti utilizzati, lavati né con sigillo manomesso o con contenuto non integro, non originale ovvero incompleto. I Prodotti resi devono essere inviati al Venditore in una sola spedizione. Il Venditore si riserva il diritto di non accettare Prodotti di uno stesso Ordine, resi e spediti in momenti diversi. L’Acquirente dovrà previamente compilare l’apposito MODULO DI RESO e MODULO DI RECESSO TIPO presente nella sezione dedicata del sito e-commerce nonché inserire copia del medesimo documento all’interno della scatola/busta di imballaggio.

12.6 I rischi del trasporto e le spese per la restituzione dei Prodotti sono integralmente a carico dell’Acquirente così come previsto dall’art. 57 del Codice del Consumo.

12.7 Se il diritto di recesso è esercitato conformemente alle modalità e nei termini sopra indicati, il Venditore procederà a rimborsare tutte le somme versate dall’Acquirente sullo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal medesimo per la transazione originaria (Carta di credito, conto Paypal o bonifico bancario). Il rimborso avverrà, gratuitamente, nel minor tempo possibile ed, in ogni caso, entro trenta (30) giorni dalla data in cui il Venditore è venuto a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte dell’Acquirente fermo restando il suo diritto di trattenere il rimborso finché la merce non sia stata restituita oppure finché l’Acquirente non abbia dimostrato di aver rispedito il bene oggetto dell’Ordine.

ART.13 – LEGGE APPLICABILE E RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

13.1 Le Condizioni Generali di Vendita sono regolate dalla legge italiana e in particolare dal D.Lgs 6 settembre 2005 n. 206 (Codice del Consumo) con specifico riferimento alla normativa in materia di contratti a distanza e dal D.Lgs. 9 aprile 2003 n.70 sugli aspetti concernenti il commercio elettronico.

13.2 Tutte le controversie nascenti dal presente Contratto saranno preliminarmente devolute a un tentativo di conciliazione presso l’Organismo di mediazione della Camera di Commercio territorialmente competente e risolte secondo il Regolamento di conciliazione dalla stessa adottato.

13.3 Qualora le parti non giungano ad una bonaria risoluzione della controversia, il Foro competente è quello del luogo di residenza o di domicilio elettivo del Consumatore, inderogabile ai sensi dell’art. 33 comma 2 lettera u) del Codice del Consumo.

ART.14 – DURATA

15.1 Le presenti CGV, così come modificate nel tempo, saranno da ritenersi applicate per tutto il periodo temporale in cui i Prodotti saranno messi in vendita.

 

ART.16 – RISERVA DI PROPRIETÀ

16.1 Il trasferimento dei rischi all’Acquirente avviene alla consegna dei Prodotti al vettore da parte del Venditore. Egli si riserva la proprietà di tutti i Prodotti ordinati sino al momento in cui non viene corrisposto l’ammontare intero del prezzo dell’Ordine comprensivo di tutte le spese.

ART.17 – PROPRIETÀ INTELLETTUALE

17.1 Il Venditore informa che il Sito, così come tutti i Marchi e i segni distintivi utilizzati in relazione alla vendita dei Prodotti proposti, nonché le schede tecniche, i video, le fotografie e tutto il materiale anche pubblicitario presenti in esso sono protetti dai diritti di proprietà intellettuale e industriale applicabili e che ne è vietata ogni tipo di riproduzione, comunicazione, distribuzione, pubblicazione, alterazione o trasformazione, in qualsiasi forma e per qualsiasi scopo esse avvengano. Il Venditore si riserva la facoltà di agire legalmente per tutelare tali aspetti.

17.2 Il Venditore non assume alcuna responsabilità in merito ai marchi e agli altri segni distintivi che appaiono sui Prodotti da esso commercializzati sul sito, rispetto ai quali l’Acquirente non acquisisce alcun diritto a seguito della conclusione del Contratto.

ART. 18 DOCUMENTI CONTRATTUALI

18.1 Il presente Contratto si compone dei seguenti documenti: a) le presenti condizioni di vendita; b) la conferma dell’Ordine; c) il modulo di consenso al trattamento dei dati personali.

18.2 Le fotografie e gli altri materiali pubblicitari riguardanti i Prodotti presentati nel sito non costituiscono, pertanto, elemento contrattuale in quanto meramente rappresentativi del Prodotto oggetto della compravendita.

ART.19 – FIRMA E PROVA

19.1 In riferimento all’utilizzo dei dati comunicati dall’Acquirente, il Venditore si atterrà alla normativa prevista in materia di protezione dei Dati Personali.

19.2 L’Acquirente da parte sua dovrà assicurare un comportamento diligente poiché i dati inseriti da quest’ultimo forniscano la prova della sua identità e determinino ogni eventuale conferma d’Ordine con conseguente diritto al pagamento del prezzo indicato.

19.3 Il Venditore non potrà essere responsabile in alcun modo dell’uso improprio cui consegua un’eventuale divulgazione a terzi soggetti di informazioni di dati d’accesso dell’Acquirente.

19.4 Il clic di convalida costituisce una firma elettronica. Questa firma elettronica ha, tra le parti, lo stesso valore di una firma manoscritta.

ART.20 – CLAUSOLE GENERALI

20.1 Le presenti CGV costituiscono l’integralità degli obblighi delle parti. Nessun’altra condizione generale o particolare comunicata dall’Acquirente potrà inserirsi o esulare dalle presenti condizioni generali.

20.2 Qualora una o più disposizioni delle presenti CGV sia dichiarata invalida o inefficace a causa di una modifica legislativa o a seguito di una pronuncia di un’autorità giudiziaria competente, le altre disposizioni rimarranno pienamente valide ed efficaci.

20.3 La circostanza che una delle parti non faccia valere nei confronti dell’altra una violazione di una qualsiasi delle obbligazioni contenute nelle presenti CGV, non sarà da intendersi come una rinuncia a ottenere l’adempimento dell’obbligazione in questione per il futuro.